Ducati

Ducati

 
 

La nona edizione del World Ducati Week ha registrato un'affluenza record.


Oltre 81.000 presenze, in rappresentanza di 66 Nazioni del mondo, 159 Desmo Owners Club, provenienti da 38 Nazioni, più di 120 attività: numeri incredibili che emozionano e si sommano ai momenti indimenticabili vissuti dai Ducatisti in questa edizione all'insegna del More than Red, per raccontare le diverse anime della casa di Borgo Panigale.

Un successo testimoniato non solo dai numeri, ma anche dai sorrisi e dall'entusiasmo che hanno pervaso la pista e il paddock: siete stati voi appassionati, che avete vissuto in pieno i tre giorni di passione rossa con la vostra allegria contagiosa ed esplosiva, a determinare il vero trionfo dell'evento.
Una festa che ha invaso oltre 90.000 mq del circuito e non solo: abbiamo vissuto momenti di adrenalina in pista e nel DRE Park, di intrattenimento allo stadio, di scoperta sulle strade della Riviera Romagnola, ci siamo divertiti alla festa Scrambler all'Aquafan di Riccione.

Una pista più calda che mai ha visto susseguirsi turni a due e quattro ruote per un totale di 10.000 giri, e spettacoli come le acrobazie degli Stunt Riders.

Ma sono due i momenti che difficilmente i partecipanti riusciranno a togliersi dalla testa: l'emozionante parata del venerdì sera e l'adrenalinica Drag Race.

Al tramonto del primo giorno oltre 6.000 moto si sono radunate per la parata, che le ha viste sfilare in un incredibile giro d'onore del circuito e poi dirigersi alla volta dell'Aquafan, guidate dallo Scrambler Shocking dalla speciale livrea rosa, in occasione della Notte Rosa.

Prima immagine della prima gallery
 

Il sabato una Drag Race più agguerrita che mai ha tenuto tutti gli spettatori con il fiato sospeso: Scott Redding si è aggiudicato il primo posto del podio, in volata su Casey Stoner e Régis Laconi. Immancabili i festeggiamenti e i saluti al pubblico a suon di burn-out.

Il WDW2016 ha rappresentato inoltre un'occasione perfetta per festeggiare con tutta la community una data importante per la casa di Borgo Panigale: il 90° anniversario, traguardo celebrato con numerose attività dedicate, come le visite in anteprima del nuovo museo Ducati e le esposizioni alla Tenda del 90°, e coronato dalla presentazione esclusiva della nuova Superbike 1299 Panigale S Anniversario.

Tra le altre sorprese di questa edizione la Closed Room, all'interno della quale 5000 appassionati hanno avuto il privilegio di ammirare in anteprima l'inedita Supersport Ducati, e le pillole di DRE Safety e DRE Enduro, per un totale di 72 ore di lezioni di guida sicura e off road.

Un'edizione, inoltre, che ha deciso di celebrare l'internazionalità: si è svolta infatti la prima edizione degli International Biker Games, durante i quali 8 squadre provenienti da diverse parti del globo si sono divertite a sfidarsi in gare sportive e motociclistiche.

Alle precedenti edizioni del WDW, ancora indelebili e bellissime nella nostra memoria, se ne aggiunge un'altra che possiamo rivivere attraverso le foto e i video dell'evento, ricordi vivi di un weekend ricco di emozioni.