British Superbike: Ad Assen podio per Byrne, ma la vetta della classifica si allontana

 
share
Weekend sofferto per le Ducati in pista nel penultimo appuntamenti di Assen. Shane Byrne dopo una qualifica molto travagliata ed una partenza nelle retrovie, in Gara 1 riusciva a conquistare un ottimo secondo posto e, con il giro più veloce, una importante partenza al palo per Gara 2. Nella successiva frazione il pilota del Kent conquistava sin dal via la testa della gara, ma negli ultimi giri mentre era in battaglia per la vittoria, commetteva un errore alla curva 1 che lo relegava in quinta posizione.

Per gli altri due piloti Ducati le cose non sono andate meglio: Glenn Irwin ha concluso quattordicesimo in entrambe le manche, mentre John Hopkins è riuscito a portare la sua Panigale R del team Moto Rapido in nona e dodicesima posizione.

"Shakey" Byrne si trova ora a 33 punti dalla testa della classifica, con un solo round da disputare. L'ultimo appuntamento del British Superbike mette in programma 3 gare in cui potrà ancora succedere di tutto, considerato che il pilota del team Be Wiser Ducati si troverà a gareggiare sul circuito di casa, essendo nato a pochi chilometri da Brands Hatch, sede dello "scontro finale".