Ducati

Ducati

 
 

Sala 2003 - Ad oggi

Un mondo con la moto al centro

Nel Mondo odierno, sempre più interconnesso, i cambiamenti sono ancora più veloci. La tecnologia dei dispositivi mobili è lo specchio di una realtà in perenne movimento e la comunicazione sui social network riflette relazioni in continua trasformazione.
Torna la voglia di esprimere la propria identità e di fare comunità. Anche andare in moto diventa un'esperienza da condividere, un mezzo di relazione con il proprio gruppo. Da qui i raduni motociclistici, come il World Ducati Week; e si assiste a fenomeni come il successo dello Scrambler, con la sua carica espressiva. Elettronica evoluta, ricerca della sicurezza, miglioramento del confort e aumento delle prestazioni fanno ormai della motocicletta un oggetto tecnologicamente avanzato e interattivo. Ma resta la passione per un'esperienza vera, inimitabile e adrenalinica: come una moto rossa con cui sfrecciare per le strade e le piste di tutto il mondo.

Superbike 1098
Progettata per il cronometro

Il design e l'assetto della 1098 sono frutto dell'associazione fra tecnologia di gara, componenti derivati dalla pista e tradizione Ducati. Lo spirito racing prende così forma e la 1098 colpisce subito per l'aspetto determinato e grintoso.
Caratteristici elementi Ducati, come codone alto, avantreno compatto, doppi silenziatori sottosella e forcellone monobraccio, si ritrovano in un progetto in cui ogni dettaglio è studiato e rifinito fino all'essenziale,incrementando al massimo leggerezza e prestazioni.

Installazione - L'installazione gioca con delle trasparenze e delle riproduzioni di linee di design attraverso la stampa su plexy trasparente di uno schizzo realizzato dal designer della moto.

Multistrada 1200
Trasformarsi senza limiti

Ancora una sfida vinta da Ducati: quattro moto in una. Basta il clic di un pulsante, per affrontare al meglio ogni tipo di percorso e soddisfare qualsiasi personalità. Multistrada 1200 è così la moto sportiva, la granturismo, la moto urbana e l'enduro stradale. Una motocicletta progettata per offrire il massimo piacere di guida: grandi prestazioni in comfort e sicurezza, insieme a tecnologia avanzata, facilità di utilizzo e versatilità. Con la Multistrada 1200 le emozioni si moltiplicano.

Installazione - L'installazione si materializza attraverso una mappa topografica per sottolineare le quattro modalità d'uso della Multistrada 1200: la moto sportiva, la granturismo, la moto urbana e l'enduro stradale.

Desmosedici RR
La MotoGP mette la freccia

Prendere una GP6, accendere le luci, mettere la freccia e uscire dal paddock: questa la coraggiosa idea alla base della Desmosedici RR. Derivata direttamente dalla Desmosedici del Team Ducati corse, è la prima moto stradale replica di una MotoGP.
Il design e l'aerodinamica sono fedeli alla versione da corsa. Così pure l'equipaggiamento, i materiali, la filosofia costruttiva e le caratteristiche tecniche del potente quattro cilindri desmodromico a V di 90°.

Installazione - Il cordolo stilizzato esprime la derivazione di questo prodotto dal mondo racing.

1199 Superleggera
La leggerezza dell'essere

Con la Superleggera 1199, Ducati impone nuovi parametri di riferimento al mondo delle moto di produzione. Vengono utilizzati i materiali più leggeri e resistenti: magnesio, fibra di carbonio, titanio, litio e alluminio, impiegati su moto da gara, e la più sofisticata tecnologia disponibile.
Così Ducati raggiunge un nuovo traguardo: una potenza di oltre 200 CV e un peso record di appena 155 kg a secco.
Una superbike che offre il massimo in termini di sofisticazione, prestazioni ed emozioni di guida.

Installazione - L'installazione esplicita il concept della moto attraverso un knolling fotografico e l'esposizione di alcuni dei suoi componenti caratterizzati per la loro leggerezza.