Garanzia Ducati

 
share
 
Ducati garantisce ogni moto per un periodo di 24 mesi dall'immatricolazione con chilometraggio illimitato
Per conservare la validità della garanzia convenzionale offerta da Ducati al consumatore finale, tre tagliandi sono obbligatori: a 1.000 km (o sei mesi), 12.000 km (o 12 mesi) e 24.000 km (o 24 mesi) da effettuare presso un qualsiasi Concessionario ufficiale Ducati. Per Hypermotard, Hypermotard SP e Hyperstrada a partire dal model year 2013 i tagliandi sono da intendersi a 1.000km ( o sei mesi), 15.000km (o 12 mesi) e 30.000km (o 24 mesi). 

La garanzia infatti decade se la moto è stata riparata o revisionata da altri, come anche in caso di montaggio di ricambi non originali; inoltre, essa non copre danni derivanti da incidenti, sovraccarichi, uso improprio o negligente e non è applicabile ai motocicli utilizzati in competizioni sportive di qualsiasi tipo; i motocicli utilizzati in noleggio, ai particolari soggetti ad usura o deperimento a seguito del normale funzionamento del motociclo o manutenzione non effettuata secondo le istruzioni contenute nel Libretto di Servizio.

La garanzia è internazionale, valida quindi anche al di fuori del paese di acquisto, e si trasferisce al nuovo proprietario in caso di cessione, e comprende il servizio di assistenza stradale e medico-sanitaria Ducati Card Assistance.

E' possibile trovare tutte le informazioni dettagliate nel Libretto di Servizio a corredo della moto.


Si precisa che le suddette condizioni generali della garanzia convenzionale offerta da Ducati lasciano assolutamente impregiudicati i diritti inderogabili riconosciuti alla persona fisica definita quale "consumatore" dalla sua normativa nazionale. La garanzia convenzionale offerta da Ducati si aggiunge quindi e non si sostituisce alla garanzia prevista dalla normativa applicabile.